Benvenuti
al Magico Mondo!

Asilo nido e
Scuola dell'infanzia a Carini

La scuola il Magico Mondo promuove ambienti di apprendimento innovativi, accoglienti e a misura di bambino dove si sperimenta l’innovazione didattica-metodologica e organizzativa con dei progetti che mettono al centro il bambino come soggetto attivo di apprendimento, capace di sviluppare le attitudini attraverso percorsi basati su curiosità, creatività, intuito e fantasia.

La nostra filosofia didattica utilizza metodi attivi di apprendimento ” learning by doing” (imparare facendo) fondamentale per l’acquisizione e lo sviluppo delle varie competenze.

2487641[1]

Chi siamo

Un magico mondo a misura di bambino


Attività e laboratori

Laboratorio in lingua inglese
Laboratori creativi
Orto magico
Feste a tema
Feste di compleanno

Apprendimento all'avanguardia

“Tutto per gioco e niente per gioco…”

“Imparare facendo…”

Questi alcuni dei motti con i quali le educatrici e le maestre attuano le attività dei piccoli alunni. 

In un epoca in continuo cambiamento la nostra didattica si adatta alle esigenze dei piccoli considerandoli soggetti attivi da integrare nella società moderna.

BILINGUISMO…IMPARIAMO L’INGLESE FIN DA PICCOLI

Riguardo a quando iniziare ad insegnare inglese ai bambini, gli esperti dicono che “prima è, meglio è”. Una ricerca dell’Università di Washington spiega che i bambini molto piccoli sono in grado di percepire la differenza tra i suoni meglio degli adulti, e quindi è probabile che svilupperano una pronuncia da nativo se esposti ad una lingua straniera. In generale, i bambini assorbono le informazioni facilmente. Mentre imparano la propria lingua madre, possono apprendere anche un’altra lingua con poca fatica.

Altri studi hanno dimostrato che uno degli aspetti più importanti per apprendere una lingua è la ripetizione dunque attraverso canzoncine, giochi, filastrocche e semplici frasi di routine l’apprendimento diventa molto più semplice. attraverso il gioco e le canzoni i bambini si divertiranno e apprenderanno senza nemmeno rendersene conto. 

I bambini che imparano l’inglese da piccoli sono inoltre più aperti verso nuove culture e le competenze linguistiche porteranno in futuro maggiori possibilità di carriera.

LA LAVAGNA INTERATTIVA MULTIMEDIALE

Il bambino di oggi vive in un contesto esperenziale che gli offre l’opportunità di interagire con i mezzi informatici ancor prima dell’età di scuola dell’infanzia; il rischio che si corre è che giochi da solo con questi strumenti subendone il fascino, ma senza un uso programmato e consapevole. Le nuove tecnologie hanno avuto una proficua accoglienza nella scuola dell’infanzia ed effetti positivi sia sul piano dell’insegnamento sia dell’apprendimento. 

Tra le tecnologie emergenti in ambito educativo, la lavagna interattiva multimediale si presenta come elemento di innovazione. Nella scuola dell’infanzia è un ottimo strumento ludico per potenziare motivazione, curiosità, creatività e abilità manuali. Mentre i più grandi possono utilizzare la “penna” o il “dito”, i più piccoli utilizzano il “trascinamento” o il “tocco” che fanno “magie”.

Tra le attività da poter proporre utilizzando la lavagna interattiva  ci sono: giochi didattici, schede e disegni da colorare, disegno libero, laboratori interattivi, attività in lingua inglese, pregrafismo, precalcolo, fiabe, canzoni e tanto altro.

LA PSICOMOTRICITA’

L’ educazione psicomotoria deve far parte delle attività educative, anzi deve essere una parte necessaria e fondamentale dell’educazione.

Bisogna quindi riconsiderare la concezione di educazione e di sistemi educativi: bisogna partire dalla centralità del bambino, dai suoi bisogni in dipendenza della sua età.

Il suo conoscere, sperimentare ed apprendere attraverso il corpo, la sua educazione corporea è quindi una tappa, se non la Tappa, determinante della sua educazione.

Infatti è attraverso, e con il corpo, che compie le sue prime operazioni, che affronta le prime situazioni, che si misura con la realtà.

Negli anni che il bambino trascorre all’interno del nido e della scuola dell’infanzia, attraverso la sperimentazione motoria, si pongono le fondamenta della sua conoscenza  e apprende ed interiorizza i concetti base spaziali e temporali, quindi chi vuole educare deve tenere conto del corpo e del movimento.

Troppe volte la nostra cultura ci ha portato a commettere degli errori educando pensando esclusivamente all’ intelletto dimenticando che l’ uomo è un’ unità inscindibile di mente e corpo.

La conseguenza è  educare globalmente, corpo e mente, anzi ancor meglio attraverso il corpo ed il suo utilizzo.

Il corpo deve essere considerato la sorgente di ogni nostra attività e il mezzo attraverso cui ci poniamo in relazione con il mondo esterno.

Il personale

le maestre e le educatrici, altamente qualificate e in continua formazione, facilitano l’apprendimento dei bambini stimolando la creatività personale, aiutandoli nella scoperta ed esplorazione del mondo:sono guide che forniscono dei metodi e degli strumenti per leggere la realtà sotto diversi punti di vista con l’obiettivo di EDUCARE IL CUORE alla bellezza, alla gentilezza, alla giustizia e alla libertà.

il personale del magico mondo è così composto:

 

APP PRIMA SCUOLA

Un’innovazione per rendere i genitori sempre più vicini alla vita dei loro piccoli durante le ore scolastiche…

Genitori sempre aggiornati, in tempo reale, sulle attività del proprio figlio e sulle novità della scuola: menu del giorno, diario del bambino, attività didattiche, avvisi della scuola, foto dei propri bimbi e tantissime altre funzioni renderanno felici i genitori!

Un app molto semplice che dovrà essere scaricata da ogni genitore sul proprio cellulare con un nome utente e una password per poter avere tutte le informazioni giornaliere.


SEGUICI SUI SOCIAL
Pagina Facebook IL MAGICO MONDO